Tradizione

Pregiato formaggio di produzione artigianale

Un formaggio eccezionale prodotto con latte di primissima qualità. Niente di più naturale!


Lo Sbrinz esiste sin dal XIII secolo e le prime tracce documentarie risalgono al 1530 circa. Oggi come allora viene lavorato esclusivamente a partire da latte crudo fresco di qualità superiore. Per una ragione molto semplice: un prodotto di questo livello esige una materia prima altrettanto eccellente. L’intero processo garantisce un prodotto genuino e naturale, e ciò sin dall’inizio, ossia dal foraggio destinato alle bovine, che ricevono esclusivamente erba e fieno. Il formaggio non contiene alcun additivo e, grazie alla lunga stagionatura, nemmeno alcuna traccia di lattosio. I produttori sono tenuti a rispettare esigenze molto severe, stabilite nell’Elenco degli obblighi DOP. Per tutte queste ragioni lo Sbrinz è, dall’A alla Z, il formaggio più naturale del mondo!

Maestria

La produzione in dettaglio

Trasformare latte fresco in una forma di formaggio – un lavoro appassionante e ancora oggi molto simile a quello di centinaia di anni fa, pur se la tecnologia ha finito con l’imporsi in molti ambiti. Qui vi invitiamo a scoprire le diverse fasi della produzione artigianale e, per chi vuole tentare nuove avventure, spieghiamo come fare il formaggio in casa.

La produzione

Ecco come viene prodotto lo Sbrinz DOP

Ciò che più conta per noi

Ecco i segreti per il meglio del meglio

Qui nella Svizzera centrale, chi va piano, va sano e va lontano. I casari della regione lo sanno: la forza sta tutta nella tranquillità – e nel caso dello Sbrinz, anche nel gusto. Dal XVI secolo viene prodotto artigianalmente, in grandi caldaie di rame, secondo un metodo tradizionale tramandato di generazione in generazione. E tutto questo in perfetta armonia con la natura: oltre al latte crudo, al caglio, ai fermenti lattici e al sale, lo Sbrinz non contiene alcun altro ingrediente, né additivi di sorta. Perché la vera qualità non ha bisogno di sotterfugi.

Lo Sbrinz

Un formaggio di carattere

Lo Sbrinz è un formaggio a pasta extradura, con un tenore di grasso nella sostanza secca pari al 45%. La stagionatura è molto lunga e dura almeno 18 mesi. Lo Sbrinz di 18 mesi dà il meglio se affettato in rotolini sottili. Ma è solo attorno a 24 – 26 mesi che l’aroma del nostro formaggio diventa pieno e fragrante. Quanto più lunga la stagionatura, tanto più raffinato e particolare sarà il bouquet. Lo Sbrinz è l’unico formaggio svizzero che può essere presentato in tre forme diverse.

I nostri prodotti

Sorprendentemente multiforme

Lo Sbrinz in cucina

Idee e spunti per deliziose ricette

Lo Sbrinz è perfetto per l’aperitivo, ma anche per una bella insalata (a rotolini, a petali, a pezzetti), oppure per dare un tocco inconfondibile a ripieni di vario tipo o a ricette di pasta o di carne. È ottimo anche per la pasticceria salata o per gratinare piatti al forno. I professionisti della gastronomia lo apprezzano per il suo sorprendente bouquet, che si rivela assolutamente all’altezza di quello del suo omologo italiano, se non addirittura migliore! Si lasci incantare anche Lei di questo gusto inconfondibile – oltretutto made in Switzerland!

sbrinz erleben